SWITCH TO ENGLISH SITE

Chi Siamo

AlterVista, il web italiano fatto a mano

Inizio

L'inizio

AlterVista nasce nel 2000 quando uno studente universitario investe 30 mila lire per affittare un po' di spazio su un server. L'idea è di permettere a tutti di aprire un sito web: gratis e con la possibilità di guadagnare, grazie alla pubblicità.

Dieci anni dopo quell'idea e quell'investimento sono diventati due milioni di siti web, oltre un miliardo di pagine viste al mese e migliaia di webmaster pagati per il loro traffico, ovvero: uno dei maggiori hosting gratuiti al mondo.

Diario di bordo

I primi anni

AlterVista viene gestita in solitaria dal suo ideatore, grazie anche al crowdsourcing e a una struttura adattabile e sostenibile e cresce in continuazione.

All'inizio del 2002 in home page c'era scritto: "Dato l'incremento costante del numero di visitatori e di iscrizioni sono state necessarie alcune radicali modifiche alle infrastrutture hardware". Pochi mesi dopo: "Dato l'incremento esponenziale del numero di iscrizioni sono stati fatti notevoli lavori di ampliamento, la maggior parte dei sistemi è stata totalmente riprogettata".

Passaparola, nuove esigenze di comunicazione e solidità dei servizi offerti fanno sì che nel 2005 AlterVista sia la quarta realtà del web italiano (in base al traffico prodotto dopo: libero.it, virgilio.it e tiscali.it. Fonte Nielsen Net Ratings).

Networking

Networking

Dal 2006 AlterVista entra a far parte di Banzai Spa, ottimizzando la stregia per la raccolta pubblicitaria e offrendo ai webmaster condizioni sempre più vantaggiose sulla revenue dei banner pubblicitari. Nel 2010 nasce Banzai Media che raccoglie le attività editoriali del Gruppo.

Banzai conta oggi oltre 370 collaboratori, più di 130 milioni di ricavi nel 2012 e si classifica al secondo posto tra i player italiani del web come unico operatore indipendente accanto ai maggiori editori e alle grandi aziende di telecomunicazioni.

Oggi

Oggi

AlterVista è la più grande piattaforma italiana di hosting gratuito e, in termini di traffico, tra le maggiori a livello globale.

Il servizio è diventato internazionale: AlterVista offre siti gratis con la possibilità di guadagnare in tutto il mondo.

In questi dodici anni anche se sono cambiate le dimensioni: da piccola start up senza budget a leader del settore, la missione di Altervista non è cambiata: non è cambiata la volontà di essere una "visione altra" che offre spazio alla creatività e all'espressione sul web grazie a un modello sostenibile.